#gesustory

La vita di Gesù di Nazaret, dalla nascita alla risurrezione, attraverso i Vangeli, immagini d'arte, scene di film e documentari

0005 BC-02-04 00:00:03

LA PRESENTAZIONE AL TEMPIO

Dopo 40 giorni dalla nascita, Maria e Giuseppe portano il Bambino al Tempio di Gerusalemme per "offrirlo" a Dio. Questa cerimonia è prescritta per tutti i figli maschi primogeniti secondo quanto scritto nel Libro dell'Esodo (Es 13, 2.11-16) e consiste ancora oggi per gli ebrei nel riscatto del bambino tramite un'offerta. Nel caso di Gesù si trattò di una coppia di tortore o colombi.

0005-03-02 11:00:01

LA FUGA IN EGITTO E LA STRAGE DEGLI INNOCENTI

La fuga in Egitto è un episodio dell'infanzia di Gesù riportato solo dal Vangelo di Matteo (Mt 2,13-23), in cui Giuseppe, con Maria e Gesù neonato, fugge in Egitto dopo la visita dei Magi, avendo saputo che re Erode il Grande vuole far uccidere i bambini della zona.

0006 BC-12-25 00:00:03

LA NASCITA DI GESÙ

Il racconto della nascita di Gesù è contenuto nei Vangeli di Matteo e di Luca, e la data si colloca tra il 7 e il 6 a.C.

0006 BC-12-25 04:00:03

L'ADORAZIONE DEI MAGI

Nella tradizione cristiana i magi sono astronomi e sacerdoti che, secondo il Vangelo di Matteo (Mt 2, 1-12), seguendo le stelle giunsero da Oriente a Gerusalemme per adorare il bambino Gesù, il "re dei Giudei" che era nato.

0007 BC-09-01 00:00:03

IL CENSIMENTO DI QUIRINIO

Il censimento fu ordinato dal governatore romano Publio Sulpicio Quirinio nelle province di Siria e Giudea quando i possedimenti di Erode Archelao passarono sotto l'amministrazione romana. Nel Vangelo di Luca (Lc 2,1-2) viene nominato un "primo censimento" di Quirinio realizzato "su tutta la terra" dietro ordine dell'imperatore Augusto, in occasione del quale avvenne la nascita di Gesù a Betlemme, al tempo di re Erode.

0010-04-03 10:06:06

L'INFANZIA NASCOSTA: IL RITORNO A NAZARET E GESÙ TRA I DOTTORI DEL TEMPIO

Il Nuovo Testamento si sofferma brevemente sull'infanzia di Gesù e sulla sua vita prima dell'attività pubblica. Il Vangelo di Luca racconta che, dopo la presentazione di Gesù al Tempio di Gerusalemme, la famiglia ritorna a Nazaret (Lc 2, 39). Si suppone perciò che Gesù, prima di iniziare la predicazione, conduca la sua vita nel villaggio di Nazaret, probabilmente lavorando come falegname o carpentiere. Dopo l'episodio del ritrovamento al Tempio (Lc 2, 42), a parte un breve cenno al fatto che dopo i 12 anni Gesù "cresceva in sapienza, età e grazia ..." (Lc 2, 52), non ci sono nei Vangeli altri particolari su questa fase della sua vita.

0027-03-03 10:06:06

LA PREDICAZIONE DI GIOVANNI BATTISTA

Precursore di Gesù, Giovanni predica la conversione e l'amore verso il prossimo e impartisce ai discepoli un battesimo (da cui deriva il suo soprannome) di conversione in remissione dei peccati (Mt 3, 2; Mc 1, 4). Come precursore di Gesù, dopo una vita nomade trascorsa nel deserto, Giovanni, vestito solo con un rozzo tessuto di pelo di cammello e una fascia di pelle intorno ai fianchi, incomincia in età matura la sua predicazione come profeta, criticato e avversato dai farisei, preparando l'avvento del Messia. Presto si raccolgono attorno a lui folle e discepoli.

0028-01-07 11:53:56

GESÙ RICEVE IL BATTESIMO

Il battesimo di Gesù da parte di Giovanni Battista nelle acque del fiume Giordano è narrato nei Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca). Dopo il battesimo, Gesù inizia il suo ministero pubblico.

0028-02-28 11:53:56

GESÙ NEL DESERTO: IL DIGIUNO E LE TENTAZIONI

I Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca) riportano il racconto del periodo che Gesù trascorre nel deserto dopo il battesimo al Giordano. Gesù digiuna per quaranta giorni e quaranta notti e in questo periodo il diavolo lo tenta per tre volte.

0028-03-20 23:00:01

GESÙ CHIAMA I PRIMI DISCEPOLI

Dopo il battesimo e i quaranta giorni trascorsi nel deserto, Gesù inizia a predicare in giro per la Galilea e a reclutare i primi discepoli, che iniziano a viaggiare con lui.

0028-03-30 12:00:01

IL MIRACOLO DELLE NOZZE DI CANA

Il Vangelo di Giovanni racconta il primo miracolo di Gesù: la tramutazione dell'acqua in vino, conosciuto anche come miracolo delle nozze di Cana, compiuto durante un matrimonio a Cana di Galilea.

0028-04-02 10:00:01

PRIMA PASQUA: GESÙ SCACCIA I MERCANTI DAL TEMPIO

La cacciata dei venditori dal Tempio è un episodio della vita di Gesù narrato dai Vangeli. A differenza dei Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca), il Vangelo di Giovanni pone l'episodio all'inizio del ministero di Gesù, durante il suo primo viaggio a Gerusalemme. Per Giovanni, infatti, gli eventi della missione pubblica di Gesù si sviluppano lungo tre anni (l'evangelista cita tre Pasque), mentre i Sinottici comprimono tutti i fatti in un solo anno, forse per rendere più semplice il racconto.

0028-04-10 23:00:01

GESÙ INCONTRA NICODEMO

Giovanni, nel suo Vangelo, descrive l'incontro di Gesù con Nicodemo, un dottore delle Legge, fariseo e membro del Sinedrio che diventerà uno dei suoi discepoli e aiuterà Giuseppe di Arimatea a deporre il suo corpo nel sepolcro.

0028-05-20 23:00:01

ARRESTO DI GIOVANNI IL BATTISTA

Il Battista fu arrestato e ucciso poco tempo dopo l'inizio della predicazione di Gesù. Secondo il racconto evangelico, egli condannò pubblicamente la condotta di Erode Antipa, che conviveva con la cognata Erodiade, rimasta vedova di Filippo. Il re lo fece prima imprigionare, poi, per compiacere la figlia di Erodiade, Salomè, che aveva ballato a un banchetto, lo fece decapitare.

0028-06-28 23:00:01

GESÙ LASCIA LA GALILEA E INCONTRA LA SAMARITANA

Secondo il Vangelo di Giovanni, Gesù, recandosi dalla Giudea alla Galilea, deve attraversare la Samaria. durante il suo cammino si ferma al Pozzo di Giacobbe presso il villaggio di Sicar e incontra una donna samaritana. Vedendo che lei sta attingendo acqua, le chiede da bere.

0028-07-10 23:00:01

CAFARNAO: GESÙ INIZIA LA PREDICAZIONE

Cafarnao è una città della Galilea, situata sulle rive nord-occidentali del lago di Tiberiade. Secondo il Vangelo di Matteo, Gesù vi abita dopo aver lasciato Nazaret, qui inizia la sua predicazione e vi compie molti miracoli.

0028-07-30 23:00:01

I PRIMI MIRACOLI

A Cafarnao Gesù si manifesta attraverso la sua predicazione, ma anche attraverso i suoi miracoli e le sue guarigioni. La maggior parte dei miracoli descritti nei Vangeli riguarda la malattia o la disabilità. Gli evangelisti descrivono i diversi modi con cui Gesù avrebbe compiuto il miracolo: a volte egli cura le persone pronunciando alcune parole, altre volte impone le mani, altre impiega rituali elaborati e usa mezzi vari (per esempio, la saliva o fango).

0028-09-16 10:00:01

LA CHIAMATA DI MATTEO

Tra i messaggi di Gesù, a partire dalla scelta dei suoi discepoli, c’è la volontà di raggiungere coloro che non appartengono al popolo eletto o che sono considerati indegni di appartenervi. Gesù rivolge il suo messaggio di salvezza a tutti coloro che dimostrano fede in lui, indipendentemente dalla loro provenienza o dal loro passato. Tra coloro che chiama a seguirlo c'è anche Levi, un esattore delle imposte, un ebreo traditore, che fa gli interessi di Roma, quindi malvisto dal popolo.

0028-09-20 10:00:01

LA CHIAMATA DEFINITIVA DEI DISCEPOLI

La prima azione che Gesù svolge nella sua vita pubblica è la chiamata dei suoi discepoli. Gesù li chiama per nome, chiede loro di seguirlo e di lasciare tutto quello che hanno.

0028-10-10 23:00:01

GESÙ SI SCONTRA CON GLI SCRIBI E I FARISEI

Gesù, sdegnato, smaschera e condanna l'ipocrisia di scribi e farisei, schierandosi contro l’ingiustizia, il male, l’ipocrisia.

0028-10-30 10:00:01

IL SERMONE DELLA MONTAGNA: GESÙ PRONUNCIA IL SUO DISCORSO PROGRAMMATICO

Il discorso della montagna è un sermone rivolto da Gesù ai suoi discepoli e a una grande folla, riportato nel Vangelo di Matteo (Mt 5,1-12). Tradizionalmente si pensa che Gesù abbia rivolto questo discorso su una montagna al nord del Mare di Galilea, vicino a Cafarnao. Il Vangelo di Luca riporta un discorso simile, anche se più corto. Con queste parole Gesù approfondisce e completa i Dieci comandamenti, dando loro un significato universale.

0028-11-10 23:00:01

LE PARABOLE DEL REGNO

Il regno di Dio o regno dei cieli è un concetto chiave del cristianesimo. In molte parabole Gesù cerca di illustrare le caratteristiche di questo regno. Parlando del regno dei cieli, Gesù si riferisce al regno o alla sovranità di Dio su tutte le cose. Un concetto contrapposto a quello di regno terreno, soprattutto l'Impero romano, che aveva occupato le città di Nazaret e Cafarnao, dove Gesù viveva, ma anche Gerusalemme, la città più importante della Giudea.

0028-11-17 11:00:01

IL MIRACOLO DELLA TEMPESTA SEDATA

Il miracolo della tempesta sedata è riportato nei tre Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca). È ambientato sul mar di Galilea, un lago che si trova al nord di Israele dove si possono scatenare forti tempeste che mettevano in difficoltà le barche dei pescatori al tempo dei Gesù.

0028-11-25 11:00:01

GESÙ LIBERA GLI INDEMONIATI DI GADARA

Questo episodio è raccontato nei tre Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca). La narrazione di Vangeli di Marco e di Luca è piuttosto elaborata, mentre nel Vangelo di Matteo l'episodio viene riassunto.

0029-01-08 10:00:01

GUARIGIONE DELL'EMORROISSA

L'episodio del miracolo dell'emorroissa è riportato nei tre Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca), ma un rilievo particolare è dato nella versione di Luca, evangelista molto attento alla condizione delle donne.

0029-01-15 12:00:01

LA RISURREZIONE DELLA FIGLIA DI GIAIRO

La risurrezione della figlia di Giairo è uno dei miracoli di Gesù descritto nei Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca). Gesù, dopo aver scacciato un demone a Gerasa, riattraversa il lago e viene circondato dalla folla. Giairo, uno dei capi della sinagoga, si avvicina a lui e lo prega di guarire la figlia malata. Gesù si reca a casa di Giairo e risuscita la ragazza, che nel frattempo era morta.

0029-01-30 10:00:01

GESÙ VIENE CACCIATO DA NAZARET

Gesù viene cacciato dalla sinagoga e dalla sua città in seguito alla sua predicazione.

0029-02-20 09:00:01

GESÙ ISTRUISCE I DISCEPOLI E LI MANDA A PREDICARE

Gesù, dopo averli istruiti, invita i suoi discepoli a seguire il suo esempio e li manda a predicare.

0029-03-10 11:00:01

DECAPITAZIONE DI GIOVANNI IL BATTISTA

Il Battista muore a causa della sua predicazione. Secondo il racconto evangelico, egli condanna pubblicamente il comportamento di Erode Antipa, che convive con la cognata Erodiate. Il re, per questo motivo, lo fa prima imprigionare, poi, per compiacere Salomè, figlia di Erodiade, che ha ballato a un banchetto, lo fa decapitare.

0029-03-15 10:00:01

CAFARNAO: LA MOLTIPLICAZIONE DEI PANI E DEI PESCI

La moltiplicazione del pane e dei pesci è l'unico miracolo di Gesù, a parte la risurrezione, descritto in tutti e quattro i Vangeli.

0029-03-23 17:44:20

CAFARNAO: GESÙ CAMMINA SULLE ACQUE

L'episodio di Gesù che cammina sulle acque è riportato nei Vangeli di Marco, di Matteo e di Giovanni. Gesù si fa precedere dai suoi discepoli in barca verso Betsaida, ma quando essi si trovano in mezzo al lago, egli, secondo quanto affermano i Vangeli, cammina sulle acque e li raggiunge.

0029-04-21 11:44:20

SECONDA PASQUA: DISCORSO SUL PANE DI VITA

Il discorso di Gesù evoca il capitolo 16 dell'Esodo che descrive la storia della manna. Ma il pane di cui parla Gesù, a differenza della manna, è un cibo che non va a male, ma che rimane per la vita eterna.

0029-04-30 11:44:20

GESÙ RISANA IL PARALITICO NELLA PISCINA DI BETSAIDA

La guarigione del paralitico alla piscina di Betsaida è uno dei miracoli che Gesù compie a Gerusalemme, ed è riportato soltanto dal Vangelo di Giovanni.

0029-05-02 10:44:20

IL DISCORSO CONTRO I FARISEI

L'episodio è quello riporta una discussione tra Gesù e i farisei sull’osservanza di alcune prescrizioni riguardanti la purificazione. I farisei insegnano le tradizioni del loro tempo alla gente, ma spesso si tratta di usanze staccate dalla vita che non hanno significato, conservate per paura o superstizione. Gesù ribatte i farisei e contesta queste tradizioni.

0029-05-20 09:00:01

IN VIAGGIO DALLA GIUDEA ALLA GALILEA: GESÙ ESAUDISCE LA PREGHIERA DELLA DONNA CANANEA

L'episodio della donna cananea, una pagana, è raccontato nei Vangeli di Matteo e di Marco. Gesù la incontra mentre è in cammino verso la Galilea, lei lo supplica di salvare sua figlia, lui la respinge, ma poi l'accontenta perché la sofferenza di un bambino conta più della sua religione.

0029-06-25 11:00:01

LA SECONDA MOLTIPLICAZIONE DEI PANI E DEI PESCI

Nei Vangeli di Matteo e di Marco sono descritti due episodi in cui Gesù moltiplica pani e pesci per dare da mangiare alla folla che lo segue e lo ascolta predicare.

0029-07-02 10:00:01

GESÙ GIUNGE A CESAREA DI FILIPPO: PIETRO LO RICONOSCE COME FIGLIO DI DIO

Un giorno Gesù, fuori della terra santa, a Cesarea, residenza del tetrarca Filippo, mentre si trova in disparte con i suoi discepoli, chiede loro di dirgli ciò che la gente pensa e dice di lui. In quest'occasione Pietro proclama la fede in Gesù.

0029-07-25 17:44:20

GESÙ ANNUNCIA LA SUA PASSIONE E RISURREZIONE

Gesù, come riportato nei tre Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca), annuncia ai suoi apostoli che dovrà soffrire e morire, per poi risorgere il terzo giorno.

0029-08-20 11:44:20

TRASFIGURAZIONE E RITORNO A CAFARNAO

L'episodio della trasfigurazione di Gesù è riportato nei tre Vangeli sinottici (Matteo, Marco e Luca). Gesù si apparta con Pietro, Giacomo e Giovanni, cambia aspetto e si mostra con uno straordinario splendore svelando la sua gloria ai tre discepoli.

0029-10-07 11:44:20

GESÙ INVIA I 72 DISCEPOLI A PREDICARE

Questo episodio è narrato soltanto nel Vangelo di Luca: l'evangelista attesta che Gesù, mentre si trova in Perea, invia in missione 72 discepoli: un numero simbolico che potrebbe far pensare a una predicazione estesa a tutta l'umanità.

0029-10-08 11:44:20

LA PARABOLA DEL BUON SAMARITANO

Il racconto è riportato nel Vangelo di Luca e mette in risalto la misericordia e la compassione cristiana da mostrare verso il prossimo, chiunque esso sia.

0029-10-10 10:44:20

GESÙ INSEGNA IL PADRE NOSTRO

Gesù insegna ai suoi apostoli il modo corretto di pregare e l'episodio è riportato nei Vangeli di Matteo, che ne dà una versione più ampia, e di Luca, che ne dà un testo breve.

0029-10-15 08:00:01

GESÙ PROCLAMA LA SUA MISSIONE DIVINA

Gesù si reca alla Festa delle Capanne quasi di nascosto, per non essere ucciso e perché – spiega ai suoi discepoli – non è ancora venuto il suo tempo. Poi annuncia la propria missione come stabilito da Dio.

0029-10-15 10:00:01

TENSIONE CON I GIUDEI

Gesù si scontra con i giudei poiché agli occhi di molti, in Israele, egli sembra agire contro le istituzioni fondamentali del popolo eletto, soprattutto l'obbedienza alla Legge e a tutti i suoi precetti scritti.

0029-12-01 15:00:01

GESÙ E L'ADULTERA

In questo brano del Vangelo di Giovanni una donna adultera è portata dinanzi a Gesù da scribi e farisei per conoscere il suo parere sulla sua condanna alla lapidazione.

0029-12-03 10:00:01

IL MIRACOLO DEL CIECO NATO

Questo è un miracolo di Gesù a cui l'evangelista Giovanni dedica un intero capitolo, raccontandone e analizzandone ogni particolare.

0029-12-15 10:00:01

GESÙ LASCIA LA GIUDEA PER LA PEREA

Dopo lo scontro con i Giudei, Gesù s'incammina verso Gerusalemme, passando probabilmente attraverso la regione della Perea.

0030-01-01 10:00:01

GUARIGIONI

Il maggior numero di miracoli descritti nei Vangeli riguarda la malattia o la disabilità. In ogni episodio Gesù usa un modo diverso per compiere il miracolo: a volte semplicemente dicendo alcune parole, altre imponendo le mani, altre ancora attraverso rituali elaborati, per esempio usando fango e saliva. Sempre, però, prima della guarigione del corpo avviene la guarigione dell'anima.

0030-02-01 10:00:01

PARABOLE

Le parabole sono dei racconti attribuiti a Gesù che si trovano nei Vangeli. Ciascuno dei quattro Vangeli contiene parabole diverse.

0030-03-01 10:00:01

LA RISURREZIONE DI LAZZARO

La risurrezione di Lazzaro è un miracolo di Gesù raccontato soltanto dal Vangelo di Giovanni ed è l'ultimo segno che compie prima della sua passione e risurrezione.

#gesustory

Launch
Copy this timeline Login to copy this timeline 3d

Contact us

We'd love to hear from you. Please send questions or feedback to the below email addresses.

Before contacting us, you may wish to visit our FAQs page which has lots of useful info on Tiki-Toki.

We can be contacted by email at: hello@tiki-toki.com.

You can also follow us on twitter at twitter.com/tiki_toki.

If you are having any problems with Tiki-Toki, please contact us as at: help@tiki-toki.com

Close

Edit this timeline

Enter your name and the secret word given to you by the timeline's owner.

3-40 true Name must be at least three characters
3-40 true You need a secret word to edit this timeline

Checking details

Please check details and try again

Go
Close